FALLACIE ESEGETICHE

12.00

L’obiettivo di questo libro è segnalarne alcune delle più comuni, al fine di stimolare in predicatori, pastori, conduttori, studenti e appassionati del testo biblico, la coscienza della necessità di un impegno maggiore nel campo dell’esegesi biblica.
D.A

COD: LGBUTE442 Categorie: ,

Descrizione

Tra coloro che «hanno una considerazione molto alta della Scrittura», ci sono alcuni che pensano che le lingue siano il segno del battesimo dello Spirito, mentre altri pensano che il dono delle lingue sia facoltativo e altri che non esista più come dono autentico … alcuni difendono una forma di governo della chiesa di tipo presbiteriana, mentre altri spingono verso forme di congregazionalismo… non si capisce la ragione per l’esistenza di una pletora di opinioni escatologiche, e così via.

Secondo l’autore la risposta si trova, in parte, nel non avere coscienza delle fallacie esegetiche di ordine linguistico, grammaticale, logico e di altro genere.

L’obiettivo di questo libro è segnalarne alcune delle più comuni, al fine di stimolare in predicatori, pastori, conduttori, studenti e appassionati del testo biblico, la coscienza della necessità di un impegno maggiore nel campo dell’esegesi biblica.

D.A. Carson, pag. 160   

Share Button
X