GENERE / GENDER

4.30

Leonardo De Chirico, autori vari, 64 Pagine

COD: LIFETE064 Categoria:

Descrizione

Come tutti sappiamo, il tema dell’ideologia gender è una delle grandi questioni che, nell’Occidente tecnologicamente iper-connesso ma sempre più culturalmente regressivo, impegneranno questa generazione e la prossima. Dopo essere stata vittima di un’ideologia religiosa di stato, anche l’Italia corre il rischio di piombare in un’ideologia di genere imposta per legge.

Ora il gender è stato ideologizzato ed è diventato una verità assoluta da impartire alle giovani generazioni per liberarle da vincoli residui delle costrizioni del sesso e per aprire loro un mondo liquido dove tutto ruota intorno ad individui in perenne stato di mutazione. Non è tanto in discussione la possibilità di pensare che l’identità umana sia effettivamente così come la teoria del gender la intende, quanto la libertà di pensarla diversamente, magari continuando a ritenere che per avere un/a bambino/a è bene che ci sia una mamma e un papà. Il gender non vuole solo una cittadinanza culturale in uno spazio plurale, ma ambisce a cancellare la possibilità per altri pensieri di abitare in quello spazio in nome di una “correttezza” culturale dai tratti arrogante.
Con cinque articoli, questo volume vuole dare il suo contributo, per aiutare anche il lettore a poter conversare con amici, parenti e colleghi di lavoro su basi scientifiche e teologiche ma anche coloro che sono genitori a poter dialogare con gli insegnanti dei propri figli.
Share Button
X