IN GRECIA CON S. PAOLO

7.75

D. Visigalli, 160 Pagine

COD: LADVSB160 Categorie: ,

Descrizione

Il presente volume nasce dalle riflessioni che l’autore ha maturato durante la sua permanenza in Grecia. Il contatto con questa antica cultura e il lapalissiano rapporto che essa ha con la nostra non poteva certamente passare inosservato agli occhi di un qualsiasi uomo di cultura. Da qui le spontanee cogitazioni dell’autore. Chi intraprende un viaggio in Grecia, accanto alle opere d’arte che erompono nella loro maestà dalle rovine delle grandi antiche città, non potrà fare a meno di notare di quanto la nostra civiltà le è debitrice e nel contempo il contrasto esistente fra quella antica cultura e quella assai più semplice sorta dal grembo del nascente cristianesimo. Seguendo le orme di S. Paolo e i suoi tentativi, spesso coronati da successo, di convertire alla sua fede nel Cristo popoli e città, il lettore sarà portato a rileggere delle pagine di storia di rilevante interesse sociale e spirituale. Come vivevano le popolazioni di Tessalonica (attuale Salonicco), di Corinto, di Atene ecc.? Per quale motivo alcune di queste città sono più famose di altre? Quali patrimoni spirituali o morali esse ci hanno lasciato? Qual’era l’essenza della predicazione di S. Paolo? Il Cristianesimo di Paolo si è conservato tale nel tempo o ha subito distorsioni? Il libro è corredato da interessanti illustrazioni (cartine geografiche, foto a colori ecc.) intese ad aiutarci a seguire l’apostolo Paolo nei suoi spostamenti in Grecia.

Share Button
X