CONFLITTI E CONTRASTI

13.50

La gestione costruttiva delle divergenze, Conflitti di coppia, generazionali, sul lavoro, nella chiesa locale, descrive varie tipologie di conflitti, attingendo dalle esperienze concrete della vita quotidiana e dall’intramontabile saggezza della Bibbia.

Disponibile

COD: LLPASO018 Categoria:

Descrizione

Conflitti di coppia, generazionali, sul lavoro, nella chiesa locale: ogni rapporto umano può generare contese, si tratti di una semplice divergenza di opinioni, di un contrasto o di un vero e proprio conflitto. Ogni “scontro” lascia uno strascico di sentimenti feriti, di amaro in bocca, di delusione e, in certi casi, può portare a dolorose fratture.

Quante volte ci siamo pentiti per come abbiamo reagito e di ciò che abbiamo detto? Quante volte il rancore ha avvelenato le nostre relazioni? Quante volte avremmo voluto gestire le cose in modo diverso?

Questo libro descrive varie tipologie di conflitti, attingendo dalle esperienze concrete della vita quotidiana e dall’intramontabile saggezza della Bibbia, allo scopo di trovare delle soluzioni efficaci. Uno dei concetti maggiormente sottolineati in queste pagine è l’autoanalisi, perché esaminare sé stessi è la chiave per comprendere i veri termini di un conflitto. L’autore, oltre a presentare quali sono i modi distruttivi per affrontare un contrasto, delinea anche i vari aspetti del carattere umano e i meccanismi psicologici messi in atto quando vogliamo difenderci dagli altri. Per gestire costruttivamente le divergenze, perciò, dobbiamo cambiare i nostri atteggiamenti e le nostre modalità di interazione. In sostanza, è questa la sfida del conflitto: avere il coraggio di mettersi in discussione e di trovare nuovi modi per essere operatori di pace.

Marco Distort, pag. 234

Share Button
X