CONOSCERE E AFFRONTARE LA DEPRESSIONE

10.00

Massimiliano Pancia, pag. 60

Disponibile

COD: LCOTVC146 Categoria:

Descrizione

Massimiliano (Max) Pancia è nato a Torino nel 1969. È diplomato in Maturità artistica e possiede un attestato di Tecnico dell’Editoria multimediale. Studente biblico accreditato, Max è stato anche collaboratore di due settimanali locali secolari, in qualità di vignettista e redattore di articoli giornalistici.

“Questo testo rende noto e argomenta nozionisticamente una matrice di fondo della Psicologia stessa, la cultura religiosa che ha sicuramente pervaso il suo pioniere, Sigmund Freud, di famiglia ed educazione ebraica (già da giovanissimo era uno studioso della Bibbia).

Forse lui, a suo tempo, ha elaborato teorie anche in contrapposizione al pensiero religioso, ma inevitabilmente vi sono punti di partenza molto comuni, se non altro per l’evidente sforzo nel capire la sofferenza umana, non esclusivamente fisica, e nell’elaborare percorsi di avvicinamento a stati di benessere.

Insomma, il bene e il male come l’eros e il thanatos, in una sovrapposizione morale, che genera molte diffidenze nella Religione, così come nella Psicologia.

Il presente testo in tutto ciò si dimostra molto coraggioso nel fornire esempi e riferimenti molto concreti, plauso va dunque all’autore che si dimostra orgoglioso delle sue appartenenze scientifiche, morali e religiose, in un’opera di ricognizione e strutturazione di un percorso di miglioramento della condizione depressiva in cui, purtroppo, molte persone si trovano oggi”.

Marco Vitello, psicologo, psicoterapeuta e fondatore dello studio associato Saperessere In Roma

Massimiliano Pancia, pag. 60   

Share Button
X